Il centro ritiri buddhista Bodhi Path

Il centro ritiri buddhista di Bordo si trova nella selvaggia Valle Antrona, sulle Alpi italiane, vicino a Domodossola. Si raggiunge questo pittoresco villaggio di montagna attraverso un centenario sentiero percorribile solo a piedi.
Il profondo silenzio di Bordo e la semplice vita nelle sue rustiche case in pietra circondate dalle montagne, ricordano i paesi dell’Himalaya, dove il Buddhismo Tibetano ebbe origine. L’isolamento di Bordo, nel mezzo di boschi e prati, facilità una profonda pratica meditativa.
Da più di 30 anni molte persone hanno appreso e praticato il Buddhismo a Bordo.
Dal 2006 Bordo è membro dell’organizzazione Bodhi Path e anche membro dell’Unione Buddhista Italiana e dell’Unione Buddhhista Svizzera.

Cos’è il Bodhi Path

Il Bodhi Path è un’organizzazione internazionale di centri Buddhisti nel lignaggio del Karma Kagyu fondata da Shamar Rinpoche. I centri Bodhi Path offrono un libero accesso al Buddhismo. Bodhi Path è aperto a chiunque, buddhista e non. Si basa sul principio che conoscere la meditazione è un’arricchimento per tutti. Shamar Rinpoche ha riunito una serie di utili studi e programmi di pratiche per praticanti occidentali. Il Bodhi Path Curriculum. Durante la sua visita nel 2006 ha enfatizzato le qualità del luogo che favoriscono una profonda ed autentica meditazione.

Attività di Dharma

Bordo offre regolarmente ritiri e corsi basati sul Bodhi Path Curriculum. Sono chiaramente evidenziati nel programma di Dharma. In accordo con I nostri Maestri spirituali, teniamo corsi e ritiri guidati da diversi insegnanti qualificati. Molti di loro vengono già da svariati anni a Bordo e sono quindi connessi a questo luogo. Molti di loro hanno svolto il tradizionale ritiro di tre anni al centro ritiri Kundreul Ling in Auvergne sotto la guida del Maestro Gendün Rinpoche o da Lama da lui formati.

Dalla primavera all’autunno ci sono meditazioni quotidiane alle 7.30, 17.30 e 20.00, alle quali possono partecipare tutti I presenti al villaggio.

Bordo è il posto dove in molti si avvicinano al Dharma per la prima volta. Le meditazioni quotidiane e le attività di Dharma, in consultazione con Shamar Rinpoche e Jigme Rinpoche, sono pianificate per agevolare sia i nuovi arrivati che i praticanti di lunga data, spesso con decine di anni di esperienza, al fine poter praticare insieme. Per noi è importante inoltre che i volontari siano interessati e ricevano un’introduzione alla meditazione e al Buddhismo in generale.

Ritiri intensivi individuali sono possibili a Bordo per praticanti esperti in diverse tradizioni Buddhiste. Trova maggiori informazioni in Ritiri.

Stanze per la pratica

L’area ritiri di Bordo offre spazi per ritiri individuali o di gruppo.

Ritiri di gruppo, per esempio di Shamata e di Vipassana, anche di altre tradizioni Buddhiste sono benvenuti.

Per I praticanti ci sono 10 semplici camere, singole o doppie, per un totale di 4 case disponibili. Per i corsi di Dharma, le camere possono essere prenotate anche nell’area ospiti. Le camere singole hanno una disponibilità limitata. Utilizzabili anche una grande ed una piccola sala di meditazione, un prato con Stupa per meditazioni camminate, e una cucina dove potersi preparare i pasti (vitto escluso). Volendo è possibile condividere i pasti con la comunità.

È un piacere per noi condividere queste strutture, la casa per ritiri, il tempio e stupa ecc. con altri praticanti, praticare e imparare insieme.

Guide spirituali

Shamar Rinpoche

Shamar Rinpoche è stato connesso con Bordo sin dai primissimi tempi come guida spirituale. Il nome buddhista del posto ‘Karma Dechen Yangtse’ è stato assegnato direttamente da lui. Nel 2006 fu in visita a Bordo ed enfatizzò nuovamente le sue qualità per la pratica meditativa. Il suo desiderio è che Bordo si mantenga un luogo di Dharma per le future generazioni. Shine meditazione (meditazione della calma mentale ) e la pratica del Lojong (allenamento della mente) devono rimanere punti saldi a Bordo. Raccomandò che si praticasse regolarmente la pratica di Cenresi e quando possibile la pratica devozionale di Milarepa nei giorni di luna piena. Entrambe, pratiche con una lunga tradizione a Bordo.

www.shamarpa.org

Jigme Rinpoche

Jigme Rinpoche, rappresentante di Karmapa Trinley Thaye Dorje e Shamar Rinpoche, è attualmente il direttore spirituale. Sorveglia le attività di Dharma e consiglia chi ne è responsabile. Venne a Bordo molte volte, incluso nel 2004 durante la visita del 17th Gyalwa Karmapa. La sua presenza ha inspirato e sostenuto le nostre attività. Un regolare interscambio esiste tra chi è responsabile dell’organizzazione del Dharma a Bordo e Jigme Rnpoche.

www.jigmela.org

Insegnanti Bodhi Path:

Trinlay Rinpoche

Trinlay Rinpoche è nato nel 1975 in Svizzera da genitori Franco-Americani. All’ età di 3 anni iniziò, in India, la tradizionale formazione come Tulku guidato da Kalu Rinpoche. In Europa, Trinlay Rinpoche continua i suoi studi buddhisti pur ricevendo un’educazione occidentale. Studiò all’Università Sorbonne di Parigi, alla Scuola di lingue orientali a Londra e nell’Istituto Internazionale Buddhista Karmapa (KIBI) a Delhi. Trinlay Rinpoche parla fluentemente inglese, francese e tibetano. Ha un’esperienza molto ampia ed e un insegnante molto ispirante che visita centri Buddhisti e Università in tutto il mondo.

www.karmatrinlay.com

Trehor Lama

Trehor Lama ha un’intenso addestramento di studi e pratica e oggi è a capo dell’Îstituto Karmapa in Valderoure a Nizza. Shamar Rinpoche gli chiese di prendersi particolarmente cura di Bordo. Con i suoi insegnamenti Lama Trehor ci collega in modo contemporaneo e compassionevole ai valori tradizionali del Buddhismo Tibetano. È particolarmente ispirante che lui stesso pratichi insieme a noi e che riesca a portare la sua esperienza in un modo così diretto.

www.bodhipath.org/234

Lama Jampa Thaye

Lama Jampa Thaye è un maestro di meditazione buddhista e studioso delle tradizioni del Buddhismo Sakya e Karma Kagyu. Nato in Inghilterra divenne allievo di Karma Thinley Rinpoche all’età di 20 anni e un anno dopo incontrò il venerabile 41° Sakya Trizin.
Oggi Lama Jampa Thaye viaggia a lungo dando insegnamenti e iniziazioni in molti paesi e istituendo anche centri e gruppi permanenti. Shamar Rinpoche gli ha chiesto di visitare e insegnare nei centri Bodhi Path in tutto il mondo.

https://lamajampa.org/

Lama Tsony

Lama Tsony fu uno dei primi studenti  del grande Maestro Gendün Rinpoche. Dopo un lungo periodo in cui sostenne lo sviluppo del centro Dhagpo Kagyü Ling in Dordogne dal 1984-1991, prese parte al suo primo ritiro triennale a Dhagpo Kündröl Ling in Auvergne, diventandone poi abate per 15 anni. Oggi vive in America al Centro Bodhi Path Natural Bridge in Virginia, anche se viaggia assiduamente in Europa.

www.tsony.org

Lama Jungne

Dal 1998 al 2004, Jungne Baader prese parte a due tradizionali ritiri triennale al centro ritiri Kündröl  Ling in Auvergne e dove conseguentemente ne sostenne le attività. Dal 2008 vive nelle vicinanze di Dhagpo Kgyü Ling in Dordogne, dove regolarmente offre insegnamenti e lavora come traduttrice di Jigme Rinpoche. Essendo un’ insegnante particolarmente inspirante viene  invitata frequentemente in vari centri Buddhisti, specialmente in Francia, Spagna  e Germania.

Dharmalehrerin Astrid Schünemann

Astrid Schünemann è un’insegnante di Dharma, traduttrice per altri insegnanti Buddhisti e terapista del respiro. Il suo primo contatto con il Buddhismo fu a Bordo nei primi anni 80. Dal 1998 al 2001 ha preso parte al tradizionale ritiro triennal, poi seguì il Bodhi Path Teacher Training con Shamar Rinpoche. Shamar Rinpoche e Jigme Rinpoche le chiesero di lavorare come insegnante di Dharma nei centri Bodhi Path. Astrid vive vicino a Dhagpo Kagyu Ling in Francia.

Insegnanti di Dharma ospiti:

Lama Irene (Lama Dorje Drölma)

Sin dall’inizio Lama Irene fu connessa a Bordo, Karma Dechen Yangtse. Dal 1986 al 1994 ha preso parte a due tradizionali ritiri triennali con Gendün Rinpoche. È una monaca Buddhista ed un’esperta insegnante che dal 1994 offre il Dharma in diversi luoghi, principalmente in Europa. Vive vicino al Centro Dharma Möhra in Thüringen e in Svizzera.

https://freiheitsschritte.com
https://soundcloud.com/lama-irene-969882677

Lama Sherab Palmo

Originariamente etnologa e teologa, Lama Sherab ha preso parte a due tradizionali ritiri triennali con Gendün Rinpoche, dal 1991 al 1997, al termine dei quali iniziò a vivere nella comunità del monastero Dhagpo Kündrol Ling in Auvergne, da dove cominciò la sua attività d’insegnante. È una delle fondatrici del Centro di Dharma Möhra in Thüringen, dove vive dal 2005.

Lama Tsültrim Wangmo

Lama Tsültrim Wangmo ha preso parte a due tradizionali ritiri triennale con Gendün Rinpoche dal 1991 al 1997. Anche lei ha vissuto molti anni nella comunità del Monastero di Dhagpo Kündröl Ling, prima di trasferirsi a Möhra. Ancora oggi vive nelle sue vicinanze. Gli ispiranti insegnament da lei trasmessi, specialmente sulla pratica di Chenrezig, sono di particolare supporto nella nostra pratica quotidiana.

Lama Rabsel

Lama Rabsel  vive dal 1996 in Auvergne in Francia nella comunità del Monastero Dhagpo Kundreul Ling che venne fondata da Lama Gendün Rinpoche. Dal 1998 al 2001 prese  parte al tradizionale ritiro triennale e dal 2002 si è dedicato completamente alla trasmissione degli insegnamenti sulla meditazione e del pensiero Buddhista sia in Francia che in Italia.

Lama Drubtscho

Lama Drubtscho (Susanne Schatz) Ha vissuto a Bordo per oltre 20 anni con la sua famiglia, prima di prendere parte a due tradizionali ritiri triennali a Dhagpo Kündrol Ling in Auvergne, dal 2001 al 2008. Oggi vive nel Centro Dharma Möhra. Nel 2017 per la prima volta tornò a Bordo per insegnare.

Drubla Tengye

Tengye (Irmgard Bauer) entrò in contatto con il Buddhismo Tibetano a Bordo nel 1991. Originariamente archeologa, dal 2004 al 2011 ha preso parte a due tradizionali ritiri triennali a Dhagpo Kündrol Ling. All’inizio del 2014  Shamar Rinpoche le chiese di assumere  la responsabilità organizzativa per il Dharma a Bordo e di assicurarsi  che  rimanesse un luogo di pratica. Accompagna i volontari e anche altre persone interessate alla meditazione, mettendo a disposizione le basi del Lojong e pratica regolarmente con chi è presente.

Drubla Rangjung Lhamo

Rangjung Lhamo è danese e vive a Dhagpo Kündröl Ling in Auvergne da 25 anni. Ha fatto diversi ritiri triennali dal 1994 al 2004, il primo sotto la direzione di Gendün Rinpoche. Oggi è uno dei intendanti del monastero di Laussedat e sostiene Bordo durante le settimane di meditazione e di azione.